Aida Xhaxho, la numero 14


Il quinto annuncio è quello di un’altra novità. Quello di Aida Xhaxho.
Aida, 23 anni da Ascoli, è uno dei punti fermi della Nazionale Italiana Futsal, con cui è stata sempre presente nei raduni collezionando nelle gare ufficiali 4 presenze ed un gol.
Giocatrice dal talento smisurato in grado di fare qualsiasi cosa con il suo sinistro sovrannaturale, dopo la prima stagione nel futsal che conta all’AZ Gold Woman ha disputato le sue ultime due annate all’Isolotto Firenze, mettendo insieme 45 presenze e 22 reti sublimate dalla conquista della Coppa Italia 2016 e dal titolo di vice campione d’Italia.
Ed è con profondo orgoglio che annunciamo questo arrivo. L’orgoglio enorme di futsalmarchigiani che riportano a casa nella propria terra uno dei migliori prodotti della propria scuola, in grado di infiammare con la sua straripante vitalità e la sua proverbiale genialità Falconara ed il suo palazzo dello sport.
Le parole della n°14 del Città di Falconara:
“Certi amore non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano…
amori indivisibili, indissolubili, inseparabili” cito Venditti.
Ho iniziato a rincorrere il magico pallone nelle Marche, e dopo anni da girovaga si torna a casa.
È un dolce ritorno, un ritorno che mi riempie di gioia e motivazioni di portare… Anzi riportare tutto ciò che ho appreso in questi anni in giro per l’Italia.
Ha fatto un giro immenso, senza mai andare via… Anche il desiderio di tornare a lavorare con il mister Battistini, mister che stimo da anni, avendo vinto insieme il Torneo delle Regioni.
A volte, un po’ di motivazione è tutto quello di cui hai bisogno, e il progetto del Falconara mi ha motivata a trasformare i “vorrei” in “voglio”, i “dovrei” in “devo” e i “prima o poi” in “adesso.
Vedo purezza e organizzazione, vedo un progetto a lungo termine e non un investimento di un anno e questo mi motiva ancora di più.
Riavvicinandomi a casa, so già che si aggiungeranno quattro fissi tifosi la domenica, babbo mamma e i miei due fratelli.
Insieme al grande pubblico falconarese,non posso chiedere di più.
Posso concludere con una Aidata ? (Ahahah)
Se le formiche si mettono d’accordo, possono spostare un elefante.
Buon futsal a tutti, il Falconara c’è.
‪#‎falconaracaputmundi‬