Primo acquisto invernale.. Benvenuta Corin Pascual! #wearecitizens

Il mercato invernale del Falconara torna con il segno più con l’arrivo, nel gruppo allenato da mister Battistini, di Corin Pascual. Catalana, 35 anni, la Pascual arriva dalla Ternana, squadra con la quale si è laureata Campione d’Italia nel 2014/2015, vincendo anche la Supercoppa. Cresciuta calcisticamente in Spagna nel Saragozza e nel Gironella, la Pascual ha fatto il suo esordio in Italia nel 2013 con il Perugia. Un anno e poi subito con le Ferelle. Ringrazio di cuore la Ternana e in particolar modo Damiano Basile – commenta il presidente Marco Bramucci – per il buon esito di questa trattativa. E non sono parole di circostanza. Quando 21 anni fa fondammo la nostra società ci siamo dati valori e regole ben precise per quanto riguarda il transito di tesserati. Ritrovare chi, pur appartenendo ad una società così importante, si comporta con estrema signorilità ed eleganza alla nostra stessa maniera, mi fa davvero piacere e mi riconcilia con questo sport. 
Giocatrice di grande esperienza, la catalana andrà a rafforzare il reparto difensivo delle Citizens. Mercoledì, il primo allenamento al PalaBadiali con le nuove compagne. «Ho trovato un ambiente tranquillo – racconta – che mi è piaciuto subito. Mi stimola la grande sfida che abbiamo davanti: entrare nel girone Gold o, se questo non dovesse avvenire, fare del nostro meglio nel Silver per raggiungere i playoff». Corin Pascual arriva in un momento cruciale della stagione delle Citizens. Sabato 17 dicembre per il recupero della 5^ giornata del girone di andata contro il Sinnai. Fischio d’inizio alle 15.30 e missione punti. Ne servono per presentarsi al meglio, dopo la pausa natalizia, allo scontro diretto contro il Pescara, ora a +4 ma con una partita in più. Con margine più ristretto di punti si può tentare il sorpasso e l’aggancio del quinto posto in classifica, ultima casella utile per entrare nel girone Gold della Serie A Elite. «Corin – conclude mister Battistini – si può adattare bene alle nostre caratteristiche perché ha le qualità giuste e ci completa dal punto di vista dell’esperienza visto che la nostra è una squadra molto giovane che in questo inizio di campionato ha pagato spesso fin troppo il suo rodaggio».