Il Città di Falconara cade contro la capolista Sinnai: 0-3 al PalaBadiali

 Il Sinnai si riprende la testa della classifica del girone A con un 0-3 sul Città di Falconara che però non sfigura di fronte a Vanessa & co. Nonostante la sconfitta la squadra di Battistini, con l’innesto di Corin Pascual, appare più quadrata e competitiva. La pausa natalizia servirà per serrare i ranghi.

Pronti, via e al 5′ Peque impegna Ceravolo. Poco dopo Pereira colpisce il palo. Sempre la Peque, al 7′, potrebbe far male ma Sofia Luciani è provvidenziale sulla riga. Sugli sviluppi del corner tuttavia, Fanti trova il buco giusto per sbloccare lo 0-0. Sarde in vantaggio ma Citizens per nulla arrendevoli. Al 10′ Luciani conquista un bel pallone e ci prova dalla distanza: la mira è appena alta. Al 18′ Xhaxho pesca De Angelis in percussione: l’estremo difensore sardo mura la conclusione della numero 22 falchetta.

Nella ripresa Falconara pressa alta ma il Sinnai resta pericoloso quando mette il turbo. Ceravolo fa buona guardia. Al 2′ Luciani troppo generosa: in contropiede anziché cercare la conclusione personale appoggia per Xhaxho che però è in ritardo. Al 6’30”, l’episodio che compromette le speranze falconaresi di pervenire al pareggio. Pascual interviene da dietro sull’avversaria lanciata verso la porta. Secondo giallo, espulsione ed è tegola su tegola: la successiva punizione di Vanessa impatta il rimpallo vincente: 0-2 ma le falconaresi non si arrendono. All’11’ doppia occasione per De Angelis, salva Neves in corner, e sugli sviluppi del gioco, per Luciani fuori di un soffio. Un minuto dopo il PalaBadiali impreca all’unisono per il palo di Magnanti. Ultimi sussulti. A 2′ dal termine Orgiu incoccia la traversa a porta vuota, sul capovolgimento di fronte Neves miracoleggia su Luciani e a 15 secondi dal termine Vanessa segna lo 0-3, gol utile solo a far consolidare il suo primato in classifica marcatori.

«Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile – commenta a fine gara Massimiliano Neri, direttore sportivo del CdF – Sinnai ha giocatrici eccezionali. L’approccio alla gara è stato difficile perché oltre a tutto ci manca l’episodio, magari fosse anche fortunoso, che ci permette di svoltare. Nelle ultime tre partite un solo gol, questo è un dato. Ci manca quel briciolo di fortuna in più che potrebbe regalare un po’ di coraggio. Ora arriva la pausa invernale e puntiamo ad allenarci con continuità. Dobbiamo fare quadrato e ripartire come gruppo unito in vista dell’importante impegno contro il Pescara».

TABELLINO

Città di Falconara 0

Sinnai 3

Città di Falconara: Ceravolo, Pascual, De Angelis, Luciani, Xhaxho; Fakaros, Magnanti, Correia, Centola, Brutti, De Rosa. All. Battistini.

Sinnai: Neves Ribeiro, Peque, Ion, Gasparin, Vanessa; Guaime, Scalas, Fanti, Orgiu, Olla, Manca, Pintor. All. Mura.

Arbitri: Nicola Zanna (Ferrara), Alessandro Cannizzaro (Ravenna). Crono: Angelo Vocino (Ancona).

Reti: 7′ pt Fanti (S), 6’30” st e 19’45” st Vanessa (S).

Note: ammonite Vanessa (S), Gasparini (S), Pascual (F); espulsa Pascual (F) per doppia ammonizione.