Juniores: sfuma la finale scudetto

Si ferma in semifinale il sogno scudetto delle juniores. A Monteprandone finisce 8-4 per la Bisaccese con le reti citizens di Centola (doppietta nel primo tempo), Brutti e Costantini. Al termine del match le parole di mister Massi Neri: “Abbiamo condotto la partita per lunghi tratti ma la stanchezza si è fatta sentire e alla fine siamo crollati. Ieri le ragazze aveva dato l’anima e oggi ne abbiamo risentito a livello fisico e di mentalità. Più vedevamo che il match poteva essere alla nostra portata e più errori facevamo. Al di là di tutto, questa sconfitta può essere uno stimolo per tutte le ragazze a fare meglio e a riprovarci il prossimo anno. Questo è un gruppo che ha grandi mezzi: fare una finale e una semifinale in due anni consecutivi è comunque un risultato che premia il lavoro svolto in questi anni”