Primo punto per le Citizens: contro il Bellator finisce 2-2

Lidu e Pascual regalano la Città di Falconara il primo punto stagionale contro un Bellator per nulla arrendevole, quadrato ed energico. Parte subito in quarta falconara che dopo 30 secondi e già in vantaggio con Lidu, abile a rubare palla a centrocampo e a presentarsi sola davanti a Munoz, battuta con un preciso diagonale. Pascual, nell’azione successiva coglie il palo. Le risponde Martinez con un altro legno. Al 5’ il gran tiro dalla distanza di Will consegna il pareggio al Bellator. Le Citizens continuano a spingere e pochi minuti dopo un rimpallo della retroguardia laziale rischia di beffare Munoz che si salva in angolo. Al 12’ Pascual timbra il suo secondo legno di giornata mentre il cecchino Will regala alle sue con un’altra bordata il gol del vantaggio.

Nella ripresa arriva subito il pareggio delle marchigiane con uno schema tutto di prima tra Luciani e Lidu che, spalle alla porta, appoggia per Pascual, infallibile col piattone. Match che scorre vie tra folate di entrambe le squadre. Tra un incrocio di Luciani (10’) e uno di Chiesa (13’). Il risultato tuttavia non cambia e per Falconara significa, anche se forse si sarebbe meritato di più, il primo punto in campionato. «Questo punto è l’inizio del nostro campionato – commenta Corin Pascual a fine gara – probabilmente meritavamo i tre punti ma, ad ogni modo, ci serve anche per guardare avanti e continuare il nostro cammino in campionato».

TABELLINO

Città di Falconara 2

Bellator Ferentum 2

Città di Falconara: Brugnoni, Lidu, Pascual, Rossi, Rocio, Luciani, Bernotti, Scaloni, Scatizza, Giacobbe. All. Neri

Bellator Ferentum: Munoz, Will, Guercio, A. Chiesa, Csepregi, Oselame, Riccelli, Martinez, Mercuri, Incelli, Antonucci, Pacchiarotti. All. R. Chiesa

Arbitri: Parrella (Cesena) e Levis (Ravenna). Crono: Filannino (Jesi).

Reti: 30’’ pt Lidu (F), 5’ pt e 18’ pt Will (B); 2’30’’ st Pascual (F).

Note: ammonite Guercio (B), Lidu (F), Munoz (B).