Due colpi di mercato per il Città di Falconara: ecco Marcella ed Erika Ferrara

 

Il mercato invernale porta due nuove giocatrici alla corte di mister Massimiliano Neri. In arrivo dal Brasile il centrale difensivo, ma all’occorrenza anche laterale, Marcella Martin Biancho. Italo brasiliana di 26 anni, la Biancho proviene dal Carlos Barbosa la squadra femminile che milita nel campionato statale nel Rio Grande do Sul e da dove proviene anche Shai. L’altro colpo, già agli ordini di mister Neri, è la giovane Erika Ferrara, proveniente dalla Dorica Torrette Femminile che milita in A2. Originaria di Fermo, 18 anni, la Ferrara ha maturato esperienze anche nel calcio a 11 (con il Porto Sant’Elpidio, con le giovanili della Jesina e, in Serie A, con il Riviera di Romagna) per poi approdare lo scorso anno al calcio a 5 con il Real Lions Ancona (21 presenze, 16 gol nella seconda serie del futsal italiano). Una giovane molto promettente, da impiegare sia come pivot che come laterale, già a disposizione per il match di mercoledì 13 dicembre, ore 20, al PalaBadiali contro il Fasano.

«Per me questa nuova esperienza è un salto di qualità – ha detto al suo arrivo – I miei obbiettivi sono chiari: punterò a giocare il più possibile dando il massimo negli allenamenti, ascoltando mister Neri e tutte le mie compagne di squadra che sicuramente ne sanno più di me. Voglio aiutare la squadra e crescere come giocatrice e come persona. Ringrazio di tutto cuore la mia ex squadra, mister Mirco Massa e Davide Urbinati che mi ha sempre seguita, lo staffe e tutte le ragazze per averi dato questa possibilità. Faccio alla Dorica un in bocca al lupo per il prosieguo del campionato e lo faccio anche a noi, sperando di cominciare bene. Il Fasano? Sono molto carica e voglio subito far bene. Anche se so che non sarà facile ce la metterò tutta. So che serve far risultato quindi a maggior ragione sono ancor più motivata e pronta per questa nuova sfida».

Il Città di Falconara, impegnato nella Serie A femminile di calcio a 5, continua dunque a lavorare senza soste per completare l’allestimento del roster che, pur di grande spessore, risultava a fine agosto risicato rispetto agli impegni di un campionato lungo come il girone unico nazionale. Il mercato non è concluso. La finestra è aperta fino a venerdì 15 e altre trattativa sono in corso. «Sono molto soddisfatto di questi due arrivi – commenta il presidente Marco Bramucci – Per noi non si tratta di un mercato di riparazione come per altre squadre perché come ho detto anche in passato siamo un cantiere aperto e stiamo seguendo varie piste al fine di completare la rosa. Al momento ci stiamo concentrando su un’altra italiana di esperienza e e ci potrebbe essere anche un gradito ritorno tra le fila del Città di Falconara. Segno che poi, checché ne dica qualcuno, a Falconara non si sta poi così male. Quella di quest’anno è una squadra molto unita e combattiva, capace di giocare a testa alta contro chiunque e pronta a onorare la maglia a ogni partita. Sono certo che le nuove sapranno inserirsi e affiatarsi con il gruppo che, per altro, attende a breve i recuperi di Corin Pascual e Arianna Costantini. La strada è ancora lunga e noi abbiamo piena fiducia nel mister e nelle ragazze».