Dal’maz segna, Dibiase para tutto: Falconara di misura sulla Lazio si conferma capolista

Migliori giocatrici in campo, i portieri. Questo la dice lunga sull’alto tasso di emozioni che Città di Falconara – Lazio, match clou di ieri pomeriggio della terza giornata di Serie A femminile, è riuscito a scatenare nell’animo di un pubblico lontano causa dpcm (porte chiuse al PalaBadiali) ma comunque numeroso in diretta streaming sulla pagina Facebook di Pmg Sport (oltre 14mila visualizzazioni). Futsal spettacolo, adrenalina a fiumi e e Citizens (in maglia Special Edition del 25esimo anniversario dalla fondazione, arancione come il colore del quartiere Stadio e dello sponsor amico Marco Ferrante dei ristoranti Orange di Falconara e Jesi) che alla fine la spuntano di misura grazie a una rete della solita Dal’maz e al portiere Dibiase che a 14 secondi dal termine para un tiro libero della specialista Vanessa. Pronti, via e sono subito ritmi altissimi con la Lazio che tenta di aggredire le padrone di casa arrivando già al 1’, con Vanessa su punizione, a impegnare severamente Dibiase. Su capovolgimento di fronte Marta vede Tirelli fuori dai pali e tenta il pallonetto ma Barca sventa di testa. Minuto numero 3, ancora Falconara: Taty sulla sinistra dribbla Tirelli ma si allarga troppo, palla in mezzo per Marta murata dalla difesa laziale. L’1-0 arriva al 4’ quando Dal’maz risolve di tacco in area il suggerimento su punizione di Taty. Tra le Citizens si fa vedere di nuovo, primi minuti di campionato dopo un lieve acciacco, capitan Luciani. Intensità alle stelle tra due squadre che si equivalgono. Nella ripresa la Lazio entra in campo con ancora più grinta. Come si diceva, portieri sugli scudi. Al 2’ Dibiase chiude a valanga l’incursione di Vanessa e Gaby. Passano appena 30 secondi e Tirelli alza sopra la traversa un piattone volante di Dal’maz imbeccata da Taty. Ancora Tirelli si oppone a Luciani lanciata in contropiede mentre Dibiase vola a deviare un paio di cannonate di Vanessa dalla distanza. Al 12’ Pereira centra la traversa. Ancora portieri: Tirelli anticipa Pato in slalom per vie centrali, Piheiro fa volare Dibiase. Lazio col quinto di movimento a 4’ dal termine. Tirelli ferma Marta, si supera anche sulla successiva conclusione di Taty e sbroglia anche l’incursione sull’asse Dal’maz-Pereira. Ultimo minuto con le laziali all’assalto. A 43 secondi dal termine Gaby manda alto il possibile pareggio. A meno 14 secondi, sesto fallo del Falconara e tiro libero per la Lazio. Va Vanessa dal dischetto. Dibiase tra i pali vola sulla sua sinistra e chiude al meglio una prestazione perfetta. Titoli di coda, sirena, gioia Citizens: punteggio pieno e testa della classifica confermata. “Squadra fantastica – esulta Dibiase al termine – con l’unico rammarico di quel gol in più che ci poteva far stare più tranquille. Abbiamo lavorato alla grande in settimana con il mister e oggi abbiamo fatto quello che lui ci ha chiesto. Stiamo lavorando bene e dobbiamo continuare così. La sfida finale con Vanessa? In passato mi ha segnato da tiro libero ma stavolta mi sono detta che sarei riuscita fermarla. Soprattutto a 14 secondi dalla fine”.

Tabellino

Città di Falconara 1
Lazio 0

CITTÀ DI FALCONARA: Dibiase, Taty, Marta, Pereira, Dal’maz, Rubal, Luciani, Nona, Giuliani, Giacobbe, Ferrara, Marcelli. All. Neri.

LAZIO: Tirelli, Barca, Taninha, Pinheiro, Vanessa, Beita, Benvenuto, Fernandes Balardin, Gaby, D’Angelo, Grieco, Scarcella. All. Chilelli.

Rete: 4′ pt Dal’maz (F).

NOTE: ammonite Vanessa (L), Taninha (L). 15’40” s.t. ammonito Massimiliano Neri (F) dalla panchina.

ARBITRI: Coppo Fongoli (Terni), Cini (Perugia) CRONO: Acella (Macerata).