Primo tempo sotto e poi si vola: Città di Falconara vince in rimonta sul Capena

Un’altra vittoria per il Città di Falconara. Tutt’altro che semplice, però, la pratica Capena. Le laziali sono state quadrate e pericolose tanto che nel primo tempo sono riuscite a mandare sotto le Citizens, costrette a rimontare nella ripresa. Al via sono le padrone di casa a macinare più gioco. Già nei primi minuti Guti, doppia occasione, Luciani e Dal’maz impegnano Castagnaro. Il primo tentativo del Capena arriva all’8’ dai piedi di Oliveira. Dibiase è ancora fondamentale su Macchiarella . Ferrara impegna Castagnaro in corner. Al 16’30’’ tuttavia passano le ospiti grazie a un veloce contropiede che mette nelle condizioni Furhmann di riempire il sacco. La risposta delle falchette è veemente: Dal’maz colpisce il palo e subito dopo l’arbitro sorvola su un tocca di mano solare di Benvenuto in area. Castagnaro è brava tra i pali quanto insidiosa con i piedi: ogni suo rinvio lungo è un tiro che impegna Dibiase. Citizens a riposo sotto. Secondo tempo subito in avanti. Ci prova Pereira, poi Dal’maz. Niente. La porta di Castagnaro sembra stregata. Dibiase salva la baracca sul destro insidioso di Neka e poi sale in cattedra Dal’maz. La pivot brasiliana in un minuto ribalta il risultato con due grandi azioni in piena area. Il Capena riacciuffa subito con Benvenuto, Marta riporta le sue in avanti al termine di un’azione fulminea con tanto di assist di tacco di Pereira. Spettacolo: 4 gol in 100 secondi. Le falchette riprendono coraggio. Marta impegna Castagnaro ancora una volta. Guti al 14’ indovina l’angolino e allunga il vantaggio. Dietro Dibiase è decisiva su Neka, in due tempi, e subito dopo sul diagonale al veleno di Bea Martin. A chiudere definitivamente le speranze laziali di riprendere il match è ancora Dal’maz che a 2 minuti dalla sirena arpiona palla in difesa, parte in contropiede e serve una palla facile facile per Taty. È il 5-2, il Capena le tenta tutte ma il risultato non cambia. Il Città di Falconara coglie il 14esimi risultato utile consecutivo e mantiene il vantaggio in classifica sul Montesilvano, vincente contro il Pelletterie. È stata una partita difficile ma lo sapevamo – spiega Taty al termine della gara – il Capena si è schierato basso e ha approfittato di tutte le occasioni che ha avuto. Noi abbiamo avuto pazienza e alla fine siamo riusciti a venire fuori. Siamo felici della nostra prestazione”.

TABELLINO

Città di Falconara 5
Città di Capena 2

Falconara: Dibiase, Guti, Taty, Luciani, Dal’Maz, Marta, Nona, Pereira, D’Amaro, Ferrara, Bernotti, Marcelli. All. Neri.

Capena: Castagnaro, Martin, Neka, Benvenuto, Agnello, Di Sabatino, Fuhrmann, Nori, Oliveira, Macchiarella, Pacolini, D’Amelia. All. Chiesa.

RetiI: 16’32” p.t. Fuhrmann (C), 11′ s.t. Dal’Maz (F), 12′ Dal’Maz (F), 12’30” Benvenuto (C), 12’40” Marta (F), 14′ Guti (F), 18’15” Taty (F)

Note: ammonita Neka (C).