Marta scatenata, una tripletta per stendere Sassari: Falconara si conferma in vetta

È una tripletta di Marta che permette al Città di Falconara di conquistare la Sardegna, tornare a casa con i tre punti in palio e mantenere la testa della classifica. Una gara, quella contro l’Athena Sassari dell’ex Rocio Sevilla, che mister Neri ha dovuto affrontare con la panchina corta viste le assenze delle portoghesi Janice Silva e Fifò, in patria per la Nazionale. Citizens comunque in palla fin dai primi minuti. A dare il via all’assalto alla porta sarda ci pensa Taty che cerca subito l’incrocio. Russo alza in corner e si ripete pochi minuti dopo su Dal’maz. Ancora Taty, diagonale violento, Russo resiste. A quel punto ci prova Marta, altro intervento strepitoso di Russo. Il portiere sardo capitola al 5’: Taty tuona dalla distanza, Marta da due passi fa sua la respinta e mette dentro. Il tempo per il Sassari di farsi vedere un momento con Will davanti all’attenta Polloni, tra i pali al posto di Dibiase, e subito riprende il monologo biancazzurro. Marta, Ferrara e Isa Pereira (palo) ci provano ma la porta di Russo sembra stregata. Ci vuole appunto un’altra magia di Marta per bucarla: la traiettoria con carambola sul primo palo vale il riposo sul doppio vantaggio delle marchigiane. La ripresa si apre con un’incursione delle padrone di casa con il potente tiro cross di Marques sul quale si avventa Will,  Polloni si supera e sventa la minaccia. Subito dopo Dal’maz centra la traversa dalla distanza ma il 3-0 è nell’aria e porta la firma, anche stavolta, della scatenata Marta. La gara si fa frammentata con il passare dei minuti. Dal’maz ci prova a più riprese ma non riesce a superare Russo mentre sul fronte opposto Polloni è costretta a un paio di uscite per spazzare via palloni pericolosi indirizzati dalla difesa verso Marques e Will. Nel finale entra Praticò e si guadagna in sequenza quinto fallo e tiro libero. È la stessa giovanissima pivot a presentarsi dal dischetto ma anche stavolta Russo vince il duello. Alla sirena il Città di Falconara si gode dall’alto i suoi 45 punti. Il distacco con il Pescara, secondo con 4 punti in meno, è rimasto immutato dopo la vittoria delle abruzzesi contro il Granzette, prossimo avversario delle Citizens domenica 13 al PalaBadiali.

TABELLINO

ATHENA SASSARI-CITTÀ DI FALCONARA 0-3 (0-2 p.t.)

ATHENA SASSARI: Russo, Will, Marques, Canu, Rocio, Bitti, Dasara, Ledda, Fadda, Nasso, Olsson. All. Desole

CITTÀ DI FALCONARA: Polloni, Taty, Marta, Luciani, Dal’Maz, Praticò, D’Amaro, Pereira, Ferrara, Dibiase. All. Neri

MARCATRICI: 5′ p.t., 15’34” e 5’47” s.t. Marta (F)

AMMONITE: Ledda (S)

NOTE: al 18’36” del s.t. Russo (S) para un tiro libero a Praticò (F)

ARBITRI: Michele Desogus (Cagliari), Andrea Frau (Carbonia) CRONO: Marco Navarra (Carbonia).